Buy now

La tutela dell’ambiente e della sua biodiversità attraverso l’uso di pratiche sostenibili in vigneto e nella gestione della cantina sono diventati elementi imprescindibili per Ruffino.

“Già da fine 2018 le nostre tenute avevano ricevuto l’attestazione Biodiversity Friend della World Biodiversity Association” - dichiara Maurizio Bogoni direttore delle Tenute Ruffino - “Amiamo il nostro territorio, questo processo di conversione biologica rappresenta il nostro impegno a voler salvaguardare questi luoghi unici in cui abbiamo la fortuna di operare. Una naturale evoluzione delle pratiche che abbiamo instaurato nella gestione delle nostre tenute. Pratichiamo una viticoltura di precisione che ci porta a gestire i diversi vigneti in base alle loro caratteristiche pedoclimatiche. Questo ci ha permesso di ridurre significativamente l’uso di erbicidi e pesticidi rendendo fondamentale il tempismo delle operazioni meccaniche della nostra squadra e il monitoraggio continuo dello stato di salute dei vigneti, al fine di prevenire fitopatologie”.

Vigneti e terreno

La cura dei vigneti e la salvaguardia del nostro territorio sono alla base del futuro della nostra azienda. Per renderlo possibile, vari sono i nostri progetti:
1. conversione al biologico
2. viticoltura di precisione
3. manuale di buone pratiche agricole

 

Scopri di più

Acque

L’acqua è un bene prezioso. Promuoviamo e sosteniamo l’uso responsabile delle acque in tutte le fasi produttive e in tutte le sedi. La nostra attenzione si concentra sulle seguenti iniziative:
1. monitoraggio delle quantità e redazione annuale della Water Footprint
2. attuazione di progetti di miglioramento della depurazione delle acque di scarico

 

SCOPRI DI PIÙ

Rifiuti

Il nostro ciclo produttivo genera rifiuti di diverse tipologie. Il loro corretto smaltimento fa parte del nostro impegno ambientale tramite una sempre maggiore differenziazione di essi (infatti l’azienda ha individuato oltre 30 tipologie di rifiuti). Questo impegno ci permette di destinare al riciclo oltre l’85% dei nostri rifiuti.

 

SCOPRI DI PIÙ