Bilancio di Sostenibilità FY 2021

Gestiamo come se fossimo affidatari Preserviamo il valore rigenerando Nota metodologica Annex 96 Il successo dell’azienda è frutto del lavoro delle persone che la animano. È con questa convinzione che Ruffino ha improntato la gestione delle proprie persone: incentivando rapporti lavorativi basati sulla fiducia, stabili e duraturi nel tempo, promuovendo un genuino senso di appartenenza all’azienda, supportando percorsi di crescita continua di dipendenti e collaboratori. In questo modo si perseguono costantemente e congiuntamente gli obiettivi di crescita personali dei singoli e quelli strategici del Gruppo. Le nostre persone A tal fine ci impegniamo per la piena valorizzazione e tutela dei diritti di ognuno e ci adoperiamo per rispetta- re i principi di diversità e inclusione, siano esse legata al sesso, età, origine nazionale o cittadinanza, disabilità fisica o mentale, condizioni di salute, stato coniugale o qualsiasi altro grup- po o categoria. Non sono quindi tollerati comporta- menti che violino questi presupposti durante tutta la vita lavorativa dei di- pendenti, dall’assunzione al colloca- mento, dal trattamento retributivo al percorso di carriera; ogni atto discri- minatorio è prontamente represso e sanzionato. Per diffondere una cultura aziendale stabile e condivisa, capace di portare al centro dell’attività quotidiana i valori e l’approccio sopra sintetizzato, ritenia- mo il coinvolgimento delle persone un aspetto imprescindibile. Per incoraggiare il dialogo continuo con tutta la popolazione azienda- le organizziamo appositi momenti a cadenza quadrimestrale, chiamati “Piazza Ruffino”, nei quali vengono condivisi i progetti per l’attuazione della strategia del Gruppo e i risultati ottenuti. In questa sede, vengono espo- ste le innovazioni di prodotto e i piani marketing a supporto, il percorso di sostenibilità e i target raggiunti dall’a- zienda e i messaggi motivazionali da parte dell’Amministratore Delegato. Vista l’importanza di questi momenti, anche durante il FY 2021 nonostante la pandemia da Covid-19, è stato deciso di dare seguito all’appuntamento che si è svolto per la prima volta da remoto. Rispettiamo la nostra storia attraverso la tradizione Cresciamo attraverso la condivisione

RkJQdWJsaXNoZXIy NDMxMQ==