Bilancio di Sostenibilità FY 2021

Rispettiamo la nostra storia attraverso la tradizione Gestiamo come se fossimo affidatari Preserviamo il valore rigenerando Cresciamo attraverso la condivisione Nota metodologica Annex 30 Una strategia in ascolto del contesto Il nostro percorso di sostenibilità si innesta in un panorama normativo che ha recentemente con- fermato la necessità di definire uno standard uni- co, nazionale ed ufficiale per la misurazione della sostenibilità nell’ambito vitivinicolo. È infatti in via di definizione un Decreto a cura del Ministe- ro delle Politiche Agricole volto all’implementa- zione di un insieme di regole per il “sistema di certificazione della sostenibilità della filiera viti- vinicola”. Quest’ultimo sarà basato su requisiti e norme tecniche delineate da uno specifico disci- plinare di produzione e su un preciso sistema di monitoraggio, funzionale sia alla definizione che all’aggiornamento del disciplinare. Nell’attesa di poterci misurare con un unico si- stema di certificazione della sostenibilità specifi- co per la filiera vitivinicola, abbiamo incorporato all’interno della nostra strategia due elementi chiave che caratterizzano il contesto in cui ope- riamo: la definizione degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile e della Strategia dal Produttore al Consumatore (“Farm to Fork Strategy”). Il nostro contributo al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile Il 25 settembre 2015 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, durante il Summit sullo Sviluppo Sostenibile, che ha riunito i 193 Paesi Membri, ha approvato l’Agenda 2030 e i suoi Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs). Gli Obiettivi, dal ca- rattere universale, delineano la necessità di una direzione comune al fine di raggiungere entro il 2030 uno sviluppo sostenibile agendo in partico- lare su 5 aree chiave: persone, pianeta, prosperità, pace e partnership. Abbiamo definito un impegno sostanziale all’im- plementazione dell’Agenda Globale e agli Obiet- tivi di Sviluppo Sostenibile, riconoscendo l’im- portanza di un progetto di sviluppo responsabile guidato da priorità condivise e concrete. In linea con la nostra strategia, con le attività, i programmi e le iniziative implementate e, grazie alla consultazione delle pubblicazioni delle prin- cipali Organizzazioni Internazionali in materia 3 , abbiamo individuato 9 Obiettivi su cui interveni- re con una responsabilità diretta. Per maggiori approfondimenti consultare la tabella 3 nella se- zione “Annex” del Documento. 3 Linking the SDGs and the GRI Standards e SDG Compass. SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE BERE RESPONSABILE DIVERSITÀ E INCLUSIONE

RkJQdWJsaXNoZXIy NDMxMQ==