Bilancio di Sostenibilità FY 2021

Rispettiamo la nostra storia attraverso la tradizione Gestiamo come se fossimo affidatari Preserviamo il valore rigenerando Cresciamo attraverso la condivisione Nota metodologica Annex 12 Ruffino è una realtà composita legata alla produzione di vini italiani di qualità che nella sua missione incorpora le più importanti istanze della cultura agroalimentare contemporanea. Azienda dalla storia ultracentenaria, profondamente legata alla Toscana in particolare e all’Italia in genere, Ruffino è oggi la sommatoria di una esperienza imprenditoriale con pochi eguali, di una sapienza agricola e produttiva profonda e variegata, e di una organizzazione moderna, stratificata nelle funzioni indispensabili alla competizione in un settore altamente concorrenziale e fortemente legato alle territorialità. Ruffino nasce nel 1877 a Pontassieve, alle porte di Firenze: la sede principa- le è tuttora ubicata negli stessi luoghi degli storici stabilimenti, che nel sus- seguirsi degli anni si sono ampliati, riqualificati e dotati di tecnologie all’a- vanguardia, senza mai dimenticare la tradizione e il legame con il territorio di origine. Da storica realtà produttrice di gran- di vini toscani - regione ove tutt’oggi Ruffino radica la propria identità - più recentemente l’azienda ha allargato la propria visione estendendone i confini al Veneto, culla di territori particolar- mente vocati alla produzione di vini bianchi e di Prosecco di qualità. La massima valorizzazione delle preziose risorse ha inoltre fatto sì che la produ- zione comprendesse anche una sele- zione di spirits di derivazione dalle uve che si declinano in vermouth, grappa e amaro. Per un’esperienza piena e con la mas- sima attenzione al servizio e alla cura dei clienti, Ruffino accoglie anche i propri ospiti in strutture dedicate of- frendo ospitalità turistica, degusta- zioni e ristorazione nella villa rinasci- mentale del Gruppo situata a Poggio Casciano, alle porte di Firenze. Dal 2011 l’azienda è parte di Constella- tion Brands (nel seguito “CBI” o “Grup- po CBI”), realtà americana leader di mercato nel settore beer, wine & spirits, rafforza così la sua vocazione interna- zionale, ma senza perdere l’italianità che la caratterizza nel profondo. Per maggiori approfondimenti si rimanda al capitolo “Gestiamo come se fossimo affidatari”. L‘identità del Gruppo tra cultura e tradizione

RkJQdWJsaXNoZXIy NDMxMQ==